Tarnów e la regione - Centro di informazione / Attrazioni / La bellezza delle piccole cittá

La bellezza delle piccole cittá

Lipnica Murowana - Rynek (1)

Ciò che accomuna le cittá di Pogórze: Ciężkowice, Czchów, Lipnica Murowana, Nowy Wiśnicz, Tuchów, Wojnicz e Zakliczyn è l’indimenticabile bellezza e atmosfera della città provinciale. La maggior parte delle cittá, fondate nella prima parte del XIV secolo, grazie alle caratteristiche piazze, circondate dalle case di un piano con i portici fatti di legno, hanno conservato la loro forma medievale. In quelle piccole cittá sono situate le chiese e i musei che presentano la storia e la cultura locale. Negli anni ‘20 e ’30 del XX secolo la maggior parte delle cittá ha perso i suoi diritti per decine di anni. Attualmente soltanto Lipnica Murowana non ha lo status della cittá .

 

A Ciężkowice e nelle vicinanze vale la pena di visitare i resti della residenza di un famoso compositore polacco e presidente del consiglio della II RP - J.I Paderewski oppure l'unico reservato ambientale "Cittá di pietra" (Skamieniałe Miasto). A Czchów è importante dare attenzione ad una chiesa di natività di Santa Maria - la prima chiesa nella nostra regione fatta di pietra con l'ottagonale fonte battesimale dal 1506.

 

Kąśna Dolna - Dworek I. J. Paderewskiego (1)

La chiesa in legno di San Leonardo è entrata sulla lista UNESCO e le palme di circa 30 metri attirano tanti turisti a Lipnica Murowana. Sopra Nowy Wiśnicz invece regna la piú grande residenza barocca in Polonia – il castello della famiglia Lubomirski.

 

Piú di 100.000 pellegrini ogni anno a luglio visitano La Grande Sagra di Tuchów nel monastero dei padri redentori. I bambini, con piacere visitano il presepio mobile, uno dei piú grandi in Polonia e il Museo delle Missioni con gli oggetti tipici dell’Africa, dell’America e dell’ Oceania..

 

Ciężkowice (2)

Wojnicz , la piú vecchia città della regione, invita a vedere "wały kasztelańskie" – le fortificazioni difensive e la chiesa fatta in legno dal XV secolo. Zakliczyn ci invita a degustare piatti con i fagioli, organizzando ogni anno a Settembre la "Festa dei fagioli".