Tarnów e la regione - Centro di informazione / Attrazioni / L'etnografia e il folclore

L'etnografia e il folclore

Zalipie - Malowana Wieś (4)

La regione di Tarnów è piena di posti speciali che creano nel voivodato un fascino veramente eccezionale. Essi, immergendosi nella memoria, fanno sì che la gente torni quì regolarmente. L’affascinante mondo dei costumi locali e la tradizione dell’arte popolare che sta rinascendo, smettono di essere il campo degli anziani. Oggì, i giovani facendo la fronte alla unificazione generale tramite il culto del patrimonio culturale dei suoi antenati, cercano la propria identitá e individualitá . Il vestito tradizionale e il dialetto non li imbarazzano più. I ragazzi, accostandosi nelle celebrazioni delle feste tradizionali, attingendo dall’esperienza degli avi, creano la propria coscienza.

 

TARNÓW - Muzeum Etnograficzne

Museo Etnografico di Tarnów, localizzato in una vecchia locanda( l’attuale centro della città ) può vantarsi dell’unica in Europa, esposizione dedicata alla storia e cultura degli zingari. L’esposizione comprende i vestiti ed anche gli atrezzi ma soprattutto conviene interessarsi alla collezione dei cinque originali carri degli zingari posti nel cortile del museo comprende i vestiti ed anche gli atrezzi ma soprattutto conviene interessarsi alla collezione dei cinque originali carri degli zingari posti nel cortile del museo.

 

Lipnica_Easter_Palm_Contest_small

Lipnica Murowana
Piccola localitá con benconservata disposizione urbanistica medievale. È famosa per l’annuale concorso delle palme di Pasqua che spesso arrivano fino a 30 metri di altezza.

 

Zalipie - Malowana Wieś (7)

Zalipie
L'unica "campagna dipinta" in Polonia. Attualmente in Zalipie ci sono circa 30 capanne con la ricchezza delle caratteristiche pittoriche sulle pareti delle case.
Accanto alle pareti di casa e ai fabbricati rurali nell’azienda di Felicja Curyłowa (la filiale del Museo Regionale di Tarnów) possiamo ammirare le splendide decorazioni all’intero delle capanne.

 

L'agroturismo:
La regione di Tarnów offre circa 200 aziende agricole per trascorrere le vacanze per le intere famiglie. L'ospitalità , cucina tradizionale, l'alta qualità e i prezzi bassi attirano non soltanto polacchi da altre regioni, ma anche, il numero cresente degli stranieri che possono rillassarsi nella campagna di Tarnòw. Raccogliere i funghi, andare a pesca, l'equitazione o girare per i dintorni, è l’offerta estiva più frequente dai proprietari. Invece in inverno dominano le gite in slitte e gli sci, sugli impianti sempre in miglioramento.